Il rapporto di partnership tecnica che già legava Erreà e F.C.I., la Federazione Ciclistica Italiana, è stato prolungato fino a fine 2022.

Prosegue, così, l’accordo che vede Erreà come fornitore tecnico ufficiale per l’abbigliamento da rappresentanza e tempo libero per la Federazione e le proprie squadre nazionali.

Un binomio vincente sia per l’alta qualità e per l’avanzata tecnologia che caratterizza i prodotti Erreà, sia per i valori intrinsechi condivisi da entrambe le parti e che stanno alla base della collaborazione. In virtù di tale accordo, Erreà continuerà a produrre una linea di abbigliamento personalizzata composta da una vasta scelta di capi puntando, come sempre, su eleganza, cura dei dettagli ed estrema innovazione come l’impiego del nuovo tessuto antivirale e antibatterico Ti-energy 3.0.

I nuovi capi prodotti per la F.C.I, come tutti i capi Erreà, sono certificati Oeko-Tex Standard 100, il prestigioso attestato, ottenuto dall’azienda nel 2007 come prima azienda in Europa nel settore del teamwear, che pone limiti estremamente rigorosi in tema di sostanze nocive per la salute.

Piena la soddisfazione da parte del Presidente di Erreà Sport, Angelo Gandolfi: “Siamo molto contenti del rinnovo della partnership. Dare continuità al rapporto di collaborazione con una Federazione molto amata come quella di ciclismo è per noi motivo di grande orgoglio e frutto di un percorso molto significativo di crescita reciproca. Con grande entusiasmo e passione proseguiamo questo legame ponendoci dei traguardi sempre più ambiziosi a fianco dei campioni del ciclismo italiano nel mondo”.

Ed anche da parte del Presidente della Federazione Ciclistica Italiana, Renato Di Rocco: "Ringrazio Erreà che ha voluto continuare con noi questo percorso di crescita. E’ la conferma che il ciclismo e la Federazione, sono associati a valori positivi quali successo, rispetto, capacità di fare squadra ed affermata italianità come i prodotti di Erreà.I tanti campioni che difendono i colori dell’Italia sono il nostro orgoglio e la nostra forza. Il loro esempio è fondamentale per i tanti giovani che si avvicinano a questo sport. L’impegno della Federazione, e di partner come Erreà, è quello di aiutarli a veicolare un’immagine vincente quando competono per il nostro Paese."