In una cornice suggestiva come Disneyland Paris è andata in scena la finale della Leaders Cup, la Coppa francese che ha visto di fronte l'AS Monaco Basket, primo anche in classifica, e l’ASVEL Lyon-Villeurbanne. La gara ha visto continui colpi di scena ed è stata caratterizzata dal grande equilibrio per tutti i 40 minuti, spezzato nel finale dalle giocate di Gladyr, autore di 22 punti e nominato MVP della manifestazione.   Fino all’intervallo le due squadre hanno lottato con grande energia su entrambi i lati del campo e nessuna delle due è riuscita a prendere un margine di vantaggio: all’intervallo l’ASVEL conduceva per 48-46. Un match che ha regalato grandi emozioni e che si è risolta solo nell'ultima parte. I monegaschi si sono affidati a un gioco corale salendo in cattedra nell’ultimo parziale soprattutto grazie a Gladyr capace di segnare ben 17 in un quarto: dopo avere impattato a quota 76 grazie ai suoi canestri, l’ucraino ha permesso ai suoi compagni di gestire al meglio il finale, portando il Monaco avanti 87-79 in vista delle ultime battute. Il punteggio finale della partita è 95-91 per il Monaco. Per la squadra di Mitrovic e per Erreà, sponsor tecnico ufficiale, è un grande trionfo.   I nostri Complimenti!!!!