La Passalacqua Ragusa è in finale scudetto. La formazione di coach Gianni Recupido riesce nell’impresa di ribaltare completamente la serie aperta al meglio delle cinque gare contro l’Umana Reyer, derby tutto Erreà, in Semifinale Scudetto.

Le siciliane vincono gara 5 e chiudono la serie in rimonta sul 2-3. Ragusa sempre avanti nel match, domina i primi due tempi, subisce la rimonta di Venezia che però al termine dei 40 minuti si deve arrendere.

Ragusa vola in finale contro Schio grazie al cuore, il coraggio, la grande fisicità e la fame di vittorie di una squadra che è stata capace di compiere una rimonta eccezionale con la Reyer Venezia, meritando questo traguardo.

La Passalacqua conquista la quarta finale scudetto in sei anni di permanenza nella massima serie, e anche questa volta troverà il Famila Schio, che difenderà il tricolore cucito sul petto ma che Consolini e compagne quest’anno hanno battuto due volte su tre tra campionato e coppa Italia. “Abbiamo messo in campo l’anima che avevamo avuto in questi mesi e quella che avevamo messo a Ragusa ma che non avevamo avuto nelle prime due partite di questa serie – commenta coach Gianni Recupido – Ribadisco i complimenti a Venezia perché ha fatto di tutto per metterci i bastoni tra le ruote. Quando non siamo riusciti a correre hanno vinto loro, quando l’abbiamo messa sul nostro gioco più congeniale allora abbiamo trovato la chiave giusta. Nelle prime due partite sono riusciti a non farci correre, nelle altre due ci sono riusciti a tratti, ma lì abbiamo preso consapevolezza di ciò che andava fatto per vincere questa serie. Adesso dobbiamo essere bravissimi a resettare, anche perché rimontare dal 2-0 al 2-3 ci ha costretto ad un dispendio di energie mentali notevole. La stagione è già bella così ma adesso deve venirci ancora più fame. Schio? Ha tradizione, abitudine, un gruppo giocatrici di gran classe, partiamo da sfavoriti e dobbiamo andare lì a credere nelle nostre possibilità”.  

Ecco il programma della Semifinale: si giocheranno le prime due partite al PalaRomare di Schio l’1 e il 3 maggio, quindi gara3 è in programma al Palaminardi il 7 maggio; eventuale gara4 sarà il 9 maggio ed eventuale gara5 il 12 maggio.

I Complimenti e un grande in bocca al lupo a Ragusa!