Sono state presentate le nuove divise ufficiali che Erreà ha realizzato per il club newyorkese New Amsterdam F.C., il team che aspira ad essere “the Club of the People” per tutti i cittadini della grande Mela.

Nate dalla collaborazione con il designer californiano Christopher Payne, dalla cui mano proviene anche l’apprezzatissimo logo del Club, le nuove maglie celebrano la bellezza senza tempo della città di New York sottolineandone la connessione storica e le contaminazioni che tutt’oggi la legano all’Europa.

Molto ricercata la maglia home caratterizzata da un perfetto equilibrio cromatico tra il corpo centrale e la fantasia molto accattivante delle maniche.

Impreziosita da un raffinato collo alla coreana, la prima maglia presenta una base total black che riporta tono su tono un particolare della mappa di New York City mentre ad ispirare l’originale disegno delle maniche è stata, invece, la combinazione di forme e figure che ricordano il Chrysler Building, uno dei grattacieli più riconoscibili dello skyline della città. La fantasia composta di curve e triangoli appuntiti viene ripetuta a formare un pattern che da subito cattura l’attenzione.

L’abbinamento del nero e del bianco rappresenta molto bene l’anima urbana di New York e ricorda le iconiche fotografie spesso associate alla sua rappresentazione.

Nella divisa away esce, grazie alla scelta del colore arancio, il chiaro riferimento all’Olanda e alla sua famosa tradizione calcistica il cui legame è sottolineato in primis dal nome del Club (New Amsterdam).

La casacca richiama con evidenza quella indossata dalla Nazionale olandese al Campionato europeo del 1988. Il pattern ideato ne è una chiara rielaborazione con una texture sfumata a fini pixel a formare triangoli geometrici ripetuti lungo tutto il kit. Abbinati alla maglia, sono total orange anche i panta e le calze.