L'atleta delle Fiamme Gialle Eduardo Longobardi è definitivamente esploso, e si è reso protagonistaai Campionati Italiani Allievi, confezionando un autentico show, piacendo nell’impostazione della curva e sul rettilineo lanciato.

L’azzurro, che si sta preparando per gli ormai imminenti Europei Under 18, ha sfiorato il record italiano di categoria: si è fermato ad appena sei centesimi dal 20.92 che Filippo Tortu timbrò nel 2015.

Eduardo Longobardi ha demolito il proprio personale di ben 26 centesimi, dopo che in mattinata aveva corso 21.30 nonostante 2,2 m/s di vento in faccia.

Avanti così!