Il progetto di questa speciale maglia prodotta da Erreà Sport per l’Athletica Vaticana nasce nell'ambito del primo Meeting internazionale “We Run Together – Simul Currebant” previsto lo scorso 21 maggio 2020 e rimandato a causa della pandemia.

Tutto si è trasformato, in questi mesi, in una straordinaria asta sportiva benefica che raccoglierà i premi più vari e prestigiosi il cui ricavato andrà in favore degli ospedali di Brescia e Bergamo a partire da lunedì 8 giugno per circa due mesi sulla piattaforma CharityStars.com.

Tra i primi premi in palio, la bicicletta Specialized che Peter Sagan ha donato al Santo Padre e altri ricordi sportivi di proprietà di Papa Francesco ma anche oggetti di Francesco Totti, Federica Pellegrini, Filippo Tortu e molti altri ancora.

Erreà Sport parteciperà con una maglia appositamente dedicata all’iniziativa a base blu con al centro stilizzate su una fascia dorata persone che corrono: piccole, grandi, con disabilità con sotteso un forte e chiaro messaggio d'inclusione.

E’ stato proprio Papa Francesco, durante un’udienza straordinaria lo scorso 20 maggio, a promuovere e supportare l’iniziativa di beneficenza We Run Together, organizzata da Athletica Vaticana, il gruppo sportivo Fiamme Gialle della Guardia di Finanza, il “Cortile dei Gentili” e Fidal- Lazio. Il Santo Padre, da sempre impegnato a promuovere lo sport come strumento di inclusione, condivisione e pace, invita, infatti, tutti a «correre con il cuore», partecipando all’iniziativa, poiché «proprio i veri valori dello sport sono particolarmente importanti per affrontare questo tempo di pandemia e, soprattutto, la difficile ripartenza».

Una maglia davvero speciale che sarà disponibile sul sito e-commerce Erreà a partire da lunedì 8 giugno 2020.