Frutto del contest indetto dall’R.C. Codogno 1908 lo scorso giugno 2020 che ha portato alla proclamazione della maglia più votata e vincitrice del concorso, Erreà Sport realizza le divise del club lodigano nel nuovo tessuto tecnico antivirale e antibatterico Ti-energy.

Una scelta voluta e simbolica quella di Erreà per le maglie ufficiali dell’R.C. Codogno 1908, storico club al centro di un territorio particolarmente colpito dagli effetti della pandemia di Covid-19 a cavallo fra la fine di febbraio e l’inizio di marzo.

Le nuove divise, home e away, ispirate dal disegno del piccolo James che vedono protagonista un lupo in stile tribale stampato al centro della divisa, sono state, infatti, prodotte nel nuovo filato antivirale Ti-energy studiato e messo a punto dalla Sezione Ricerca e Sviluppo di Erreà Sport.

Gli studi condotti hanno, infatti, dimostrato che il tessuto Ti-energy se messo in contatto in laboratorio con coronavirus HCov-OC43 è in grado determinare una riduzione massiva della carica virale, pari ad una riduzione di valore log 4,5 dopo 1 ora di contatto. Questo significa che il tessuto Ti-Energy ha dimostrato una capacità di ridurre la contaminazione virale da Coronavirus HCoV-OC43 superiore al 99.9% rispetto alla contaminazione iniziale in test di laboratorio.

Si tratta di un successo straordinario raggiunto in ambito tessile ottenuto grazie all’impiego di due distinte tecnologie: la presenza di nanoparticelle di ossido di zinco incapsulate permanente nelle fibre di tessuto per ottenere efficacia antivirale e antibatterica e il trattamento Minusnine J1+ per conferire estrema impermeabilità ai liquidi. Questa duplice funzionalizzazione consente al tessuto di diventare un’efficace barriera protettiva contro droplet, liquidi e microrganismi (batteri, funghi, virus).

L’R.C. Codogno 1908 rappresenta uno dei primi club dilettantistici in assoluto a scendere in campo vestendo questo filato senza pari in grado di offrire una maggiore protezione ai propri atleti.

La prima divisa azzurra farà il suo atteso debutto in occasione della tanto attesa riapertura del “F.lli Molinari”, lo stadio “casa” del club codognese, che, completamente rinnovato e migliorato, tornerà ad essere utilizzato nella partita casalinga contro il Leon del prossimo 1° Novembre, 6^ giornata di andata del campionato di Eccellenza Lombardia, girone B.

Il filato Ti-energy come tutti i tessuti Erreà è, inoltre, Certificato Oeko-Tex Standard 100, un attestato che pone limiti estremamente rigorosi in fatto di sostanze nocive e garanzia di sicurezza e qualità in tutela di tutti i consumatori.