La Dallara Stradale diventa protagonista di un nuovo campionato Esports.

In questo momento di stop precauzionale per tutte le attività sulle piste "reali" c'è un grande fermento sulle piste virtuali, dove si cerca di mantenere viva la passione per il motorsport. Il gruppo Dallara ha deciso, con la partnership di Ak Informatica e il sostegno di Erreà Sport di realizzare un campionato Esports per selezionare nuovi talenti da inserire nel proprio organico e avviare una raccolta fondi a cui tutti possono contribuire.

l Dallara Esports Championship è un'iniziativa nata insieme ad AK Informatica, realtà di Bergamo, specializzata nei servizi di Gaming, dove attraverso 5 gare realizzate su circuiti internazionali come Mugello, Imola, Brands Hatch e Spa-Francorchamps, verranno selezionati i migliori tre classificati, ai quali verranno offerte altrettante opportunità di esperienza formativa in azienda. La partecipazione è libera, a tutti i partecipanti però viene chiesto di effettuare una donazione, attraverso la piattaforma online, totalmente dedicata alla raccolta fondi predisposta da Dallara e Ak informatica a supporto dell'Azienda Ospedaliero­ Universitaria di Parma e del ASST Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

"Il Motorsport è nel DNA di Dallara fin dalla sua nascita così come lo è la ricerca di nuove sfide ed in un momento storico così particolare, nel quale le competizioni sportive a livello mondiale sono ferme, abbiamo voluto portare Dallara a confrontarsi direttamente con le gare online con questo nuovo progetto. È per la Dallara un modo per essere presenti con le nostre competenze nel mondo dei video giochi professionali con un'attenzione particolare verso le nuove generazioni ed i loro interessi. Siamo quindi molto contenti di intraprendere questa nuova affascinante avventura Dallara Stradale con un Partner che  riteniamo competente ed innovativo come AK Informatica." ha dichiarato Andrea Pontremoli, CEO & Generai Manager Dallara Group.