Erreà Sport è lieta di annunciare il rinnovo dell’accordo di partnership tecnica che già la legava alla Federazione di Volley del Belgio (Royal Belgian Volleyball Federation) per i prossimi ulteriori 5 anni.

Erreà Sport continuerà, così, una sponsorizzazione di grande prestigio vestendo le due nazionali maschili e femminili che stanno sempre più conquistando risalto e successi importanti nelle principali competizioni e tornei internazionali.

Una collaborazione che il Country Manager Davy Willems ha, così, commentato, sottolineando la soddisfazione per questo significativo rinnovo: “Siamo molto soddisfatti di poter ufficializzare il prolungamento del contratto che continuerà a legarci ad una delle più promettenti realtà della pallavolo mondiale. Abbiamo lavorato e lavoreremo anche in futuro in stretta collaborazione con la Federazione mettendo come sempre tutta la nostra passione ed esperienza che ci distingue, fieri di essere nuovamente al suo fianco”.

Contestualmente alla presentazione dell’accordo, Erreà Sport e Federazione di Volley del Belgio hanno svelato in anteprima le nuove divise gara ufficiali che la nazionale maschile e femminile indosseranno a partire da questa stagione.

Deciso e aggressivo sfondo total black su cui risaltano i colori della bandiera del Belgio per la casacca maschile che conferma ancora una volta come principale segno stilistico quello del dragone stilizzato che prende tutta la parte centrale della divisa. Ad arricchire la divisa dei “Red Dragons”, realizzata interamente in stampa transfer, una banda nera gialla e rossa sfumata attraversa in modo verticale la divisa partendo dal collo sul davanti per poi proseguire sul retro. Molto particolari le due bande laterali caratterizzate da una particolare texture che ricorda le forme e le linee delle squame del drago.La vestibilità è semi aderente e il tessuto tecnico con cui è confezionata la divisa si distingue per la particolare leggerezza, morbidezza e traspirabilità che lo rendono specifico per la pallavolo. Confermati i colori del rosso e del bianco per la seconda e terza divisa.

Sempre nera e accesa dalla bandiera nazionale, il modello femminile è proposto con un tagliosfiancato e aderente estremamente curato nei dettagli. La grafica del drago, è sostituita dall’icona della tigre e dai tre graffi che fanno da protagonisti a lato cuore riprendendo il soprannome che caratterizza le giocatrici ("Yellow Tigers"). Anche nella versione femminile di grande impatto gli inserti laterali dalla fantasia tigrata. Loghi degli sponsor così come nome e numeri di maglia sono proposti in bianco come per la versione maschile.

Tutti i capi Erreà Sport sono certificati Oeko-Tex, un attestato che pone al centro le esigenze di tutela della salute e che fissa limiti estremamente rigorosi sulle componenti dei prodotti, garantendo un elevato livello di sicurezza in qualsiasi condizione d’impiego.