Grande soddisfazione per la Envision Virgin Racing Formula E Team che chiude la seconda gara stagionale di ePrix in Marocco con un bellissimo doppio podio. Dopo la pole conquistata in qualifica da Sam Bird, il team britannico di cui Erreà è partner tecnico ufficiale, ha piazzato entrambe le monoposto sul podio al termine di una gara al cardiopalma. Il pilota britannico ha chiuso terzo dopo una prima parte di gara sofferta, mentre il suo compagno di squadra Robin Frijns ha attaccato fino all’ultimo metro Jerome D’Ambrosio per cercare di conquistare la sua prima vittoria in Formula E, accontentandosi del secondo posto per 143 millesimi Grande orgoglio anche nelle parole di Sylvain Filippi, amministratore delegato della Envision Virgin Racing: “Siamo arrivati in Marocco sapendo di avere un bel potenziale e siamo molto contenti di aver ottenuto il primo podio della stagione sia per noi sia per Audi. Lo sforzo da parte di tutta la squadra è stato enorme, dalla preparazione al lavoro svolto per consentire a Bird di prendere parte alle qualifiche”. I nostri Complimenti!