Dopo la splendida conquista della medaglia di bronzo da parte delle ragazze di Davide Mazzanti, dal 12 al 29 settembre si disputeranno gli Europei di volley maschile che, come quelli femminili, si disputeranno per la prima volta nella storia, in quattro differenti paesi ospitanti, Francia, Slovenia, Belgio e Olanda con la partecipazione di 24 squadre.

Erreà Sport sarà presente come sponsor tecnico ufficiale di ben 8 Rappresentative Nazionali: Austria, Belgio, Bulgaria, Francia, Italia, Macedonia del Nord, Olanda e Slovacchia.

Tutte le nostre Nazionali faranno il debutto nel Campionato Europeo indossando i capi della linea Stripe iD che Erreà ha studiato e realizzato su misura per ciascuna di loro. Un linguaggio comune che le distinguerà per stile e immagine. Capi da rappresentanza e tempo libero che mettono al centro il concetto di personalizzazione e creati ad hoc per esaltare e rendere speciale la loro unica ed inimitabile identità.

Le prime quattro classificate di ogni girone accederanno agli ottavi di finale dove incomincerà la fase a eliminazione diretta. Gli atti conclusivi dell’evento si svolgeranno all’AccorHotels Arena di Parigi, nella capitale transalpina verranno incoronati i Campioni d’Europa al termine di una manifestazione che si preannuncia di altissimo livello tecnico.

Di seguito la compozione dei giorni:

Pool A (Francia): Bulgaria, Grecia, Italia, Francia, Portogallo, Romania

Pool B (Belgio): Austria, Belgio, Germania, Serbia, Slovacchia, Spagna

Pool C (Slovenia): Bielorussia, Finlandia, Macedonia del nord, Russia, Slovenia, Turchia

Pool D (Olanda): Estonia, Montenegro, Olanda, Polonia, Repubblica Ceca, Ucraina

Ecco i risultati della prima giornata e il calendario:

Pool A (Montpellier, Francia)
12/9: Bulgaria-Grecia 3-0 (25-22, 25-16, 25-20), Italia-Portogallo 3-0 (25-21, 25-10, 25-22), Francia-Romania 3-0 (25-19, 25-14, 25-16).
13/9: Bulgaria-Romania (ore 17.15), Italia-Grecia (ore 20.45).
14/9: Grecia-Francia (ore 17.15), Bulgaria-Portogallo (ore 20.45).
15/9: Romania-Italia (ore 14), Portogallo-Francia (ore 17.30).
16/9: Romania-Grecia (ore 17.15), Francia-Bulgaria (ore 20.45).
17/9: Grecia-Portogallo (ore 14), Italia-Bulgaria (ore 19.30).
18/9: Portogallo-Romania (ore 14), Francia-Italia (ore 20.30).
Classifica parziale: Francia 1 v (3p), Italia 1 v (3p), Bulgaria 1v (3p), Grecia 1s (0p), Portogallo 1s (0p), Romania 1s (0p)
 
Pool B Pool B (Bruxelles e Anversa, Belgio)
13/9 (Bruxelles): Serbia-Germania (ore 15), Slovacchia-Spagna (ore 17.30), Belgio-Austria (20.30).
14/9 (Bruxelles): Germania-Belgio (ore 17.30), Slovacchia-Austria (ore 20.30). 
15/9 (Anversa): Spagna-Belgio (ore 15.30), Serbia-Slovacchia (ore 18.30).
16/9 (Anversa): Austria-Germania (ore 17.30), Spagna-Serbia (ore 20.30).
17/9 (Anversa): Austria-Spagna (ore 17.30), Slovacchia-Belgio
18/9 (Anversa): Germania-Slovacchia (ore 17.30), Belgio-Serbia (ore 20.30) 
19/9 (Anversa): Spagna-Germania (ore 17.30), Serbia-Austria (ore 20.30)
 
Pool C (Lubiana, Slovenia)
12/9: Turchia-Russia 1-3 (13-25, 25-23, 17-25, 15-25), Finlandia-Macedonia 3-1 (25-23, 25-22, 23-25, 25-21), Slovenia-Bielorussia 3-0 (25-17, 25-14, 25-19)
13/9: Macedonia-Turchia (ore 17.30), Bielorussia-Russia (ore 20.30)
14/9: Macedonia-Russia (ore 17.30), Slovenia-Finlandia (ore 20.30)
15/9: Bielorussia-Finlandia (ore17.30), Turchia-Slovenia (ore 20.30)
16/9: Russia-Finlandia (ore 17.30), Bielorussia-Macedonia (ore 20.30)
17/9: Slovenia-Macedonia (ore 17.30), Turchia-Bielorussia (ore 20.30)
18/9: Slovenia-Russia (ore 17.30), Finlandia-Turchia (ore 20.30)

Classifica parziale: Russia 1v (3p), Finlandia 1v (3p), Slovenia 1 v (3p), Turchia 1s (0p), Macedonia 1s (0p), Bielorussia 1s (0p).  
 
Pool D (Rotterdam e Amsterdam, Olanda)
13/9 (Rotterdam): Rep. Ceca-Ucraina (ore 14), Estonia-Polonia (ore 17), Olanda-Montenegro (20) 
14/9 (Rotterdam): Ucraina-Olanda (ore 16), Estonia-Montenegro (ore 19)
15/9 (Rotterdam): Olanda-Polonia (ore 16), Rep. Ceca-Estonia (ore 19)
16/9 (Rotterdam): Montenegro-Ucraina (ore 17), Polonia-Rep. Ceca (ore 20)
17/9 (Amsterdam): Montenegro-Polonia (ore 17), Estonia-Olanda (ore 20)
18/9 (Amsterdam): Ucraina-Estonia (ore 16), Olanda-Repubblica Ceca (ore 20)
19/9 (Amsterdam); Rep. Ceca-Montenegro (ore 17), Polonia-Ucraina (ore 20)

In bocca al lupo ai nostri Team!!!!