LA STORIA

La storia di Erreà racconta la crescita e la trasformazione di un’azienda familiare divenuta, anno dopo anno, progresso dopo progresso, un’impresa dal profilo internazionale.

Tanta strada è stata percorsa dalla piccola realtà fatta di pochi dipendenti e da un laboratorio di macchine tessili. Fin da subito, la forza di essere produttori, la capacità di creare e confezionare capi, di scegliere e selezionare tessuti, sono stati il segreto di un grande successo. Un‘arte antica la capacità di produrre, attualizzata nel tempo dall’impiego di filati e di impianti sempre più moderni.

L’88, anno della fondazione, è già l’anno di una sponsorizzazione storica e prestigiosa come il Genoa Calcio. Erreà consolida la sua rapida crescita sul mercato nazionale e fa il suo debutto sulla scena estera: la partnership decennale con il Middlesbrough in Inghilterra fa da volano e porta il marchio Erreà in Europa.

Da azienda di famiglia Erreà inizia ad assumere una connotazione “glocal” quella cioè di una realtà insieme globale e locale, attenta allo sviluppo internazionale, ma anche al suo rapporto con il territorio dove l’aggettivo familiare significa propriamente contare sui valori che solo una famiglia può esprimere: la passione per il proprio lavoro, la condivisione, l’amore per il prodotto e per nuovi progetti. 

La sponsorizzazione di eventi sportivi dal grande risalto mediatico, la collaborazione con la Lega Nazionale Dilettanti, la creazione dei Point, la certificazione Oeko-Tex, la realizzazione della maglia più grande del mondo, lo sbarco oltre i confini dell’Europa, sono solo alcune delle tante tappe conquistate tenendo sempre come principale punto di riferimento la qualità e l’attenzione al cliente.

La determinazione e l’impegno, stretti insieme da un obbiettivo e una direzione comune, sono le fondamenta su cui hanno poggiato i successi del passato e quelle su cui costruiremo i traguardi che verranno.


 

 

1988

 

 

A San Polo di Torrile, in provincia di Parma, Angelo Gandolfi fonda Erreà Sport


 

 

1988

luglio

 

 

Inizia l’avventura di Erreà nel calcio professionistico: viene siglato il primo prestigioso contratto di sponsorizzazione tecnica in serie A con il Genoa Calcio


 

 

1994

 


Erreà espande le sue collaborazioni tecniche fuori dal confine italiano e sigla un fondamentale contratto di sponsorizzazione con gli inglesi del Middlesbrough FC. E’ l’inizio di una partnership storica che durerà 15 anni e che farà conoscere il marchio Erreà in tutta Europa


 

 

1993

1995

 

 

Sono gli anni in cui Erreà per la prima volta partecipa alle più importanti fiere del settore in Italia e all’estero rafforzando la conoscenza e la visibilità del suo brand (prima partecipazione a Ispo Monaco e Sport Show di Genova)


 

 

2005



Erreà lancia sul mercato la linea 3Dwear, la speciale linea intimo-tecnica pensata per aiutare e migliorare, grazie alla tecnologia seamless e ai filati più innovativi, le performances di chi pratica sport

 

 

2002

 


Nasce il circuito Erreà Point, la rete di rivenditori ufficiali Erreà pensati come punto di riferimento per le società sportive del territorio e per tutti gli appassionati di sport che cercano prodotti tecnici teamwear e tempo libero



 

 

2007

 

 

Con la maglia away del Burnley (stagione 2006-2007), Erreà vince l’ambito riconoscimento di “Miglior Design della Football League”


 

 

2007

ottobre

 

 

Erreà ottiene per tutti i suoi prodotti la certificazione Oeko-Tex Standard 100 rilasciata dal più importante istituto internazionale da 20 anni punto di riferimento mondiale per la sicurezza e l’ecologia tessile


 

 

2007

dicembre

 

 

Erreà, in collaborazione con il colosso Konami, realizza la maglia più grande del mondo appoggiando un'iniziativa benefica dell'UNICEF in occasione del lancio del videogioco Pro Evolution Soccer 2008

 

 

2008

 

 

Erreà si rende protagonista di un significativo primato: la produzione di uniche ed esclusive maglie da gioco realizzate grazie all’impiego delle nanotecnologie


 

 

2009

 

 

 

Grazie a un giusto mix di creatività, intuito e innovazione nasce la linea Erreà Republic, dedicata ai più giovani che amano uno street style fresco e contemporaneo


 

 

2010

gennaio

 

Erreà Sport registra e deposita il proprio logo presso la FIVB, la Federazione Internazionale di Volley Ball che rappresenta il massimo organismo Internazionale di controllo della pallavolo. Grazie a tale registrazione, a Erreà viene riconosciuta la possibilità di vestire le squadre rappresentative nazionali maschili e femminili dei diversi paesi del mondo


 

 

2011

 

 

 

Dopo anni di studi mirati e ricerca tecnologica viene sviluppato il primo prototipo Active Tense


 

 

2012

 

 

La linea Active Tense viene ufficialmente lanciata in Europa e inizia a essere impiegata con successo dagli atleti professionisti e amatoriali delle più differenti discipline, dal calcio alla canoa, dal tiro con l’arco al baseball
 


 

 

2013

La German Sport University di Colonia certifica con un importante studio l’efficacia dei prodotti Active Tense

 

Nasce la sede Erreà Brasile


 

 

2013

maggio

 

 

Per avvicinarsi maggiormente alle esigenze dei propri clienti, appassionati, atleti e società sportive, Erreà apre il proprio primo sito e-commerce 


 

 

2015

 

 

Apre a New York Erreà Usa, l’ufficio dedicato a sviluppare e promuovere nel mercato nord americano la linea 3D Wear e i capi Active Tense 


 

 

2016

  

Erreà con la Nazionale Islandese di Calcio celebra la sua prima storica partecipazione ai Campionati Europei in Francia. Inaugura i battenti il punto vendita in Senegal. 


 

 

2017

  

Dopo le Nazionali di Sitting Volley, la classe arbitrale e le giovani promesse dei Club Italia, a Marzo Erreà diviene sponsor tecnico della Nazionale di Pallavolo Maschile e Femminile..